Redazionali

Rete Hub Territoriali

www.primareteprofessionale.it


Piattaforma comunicativa

Piattaforma comunicativa A.S.P.Energia






Leggimi

1) vedere resoconto incontro presso "Palazzo di Varignana" -Varignana
Incontro A.S.P. Energia 14 Giugno 2018

2) vedere resoconto incontro presso ZanHotel & Meeting - Bologna
Incontro A.S.P. Energia 20 marzo 2018

3) vedere resoconto incontro presso Ecocasa-Nupigeco
Incontro A.S.P. Energia 22 Ottobre 2014

 
 

Guardami

Guarda e condividi i video degli incontri
YouTube pagina A.S.P. Energia




Incontro A.S.P.Energia 20 marzo 2018 presso ZanHotel & Meeting - Bologna


Il 20 marzo u.s. dalle  ore 14,30 alle ore 17,30  si è tenuto come annunciato, un importante Convegno promosso da A.S.P.Energia presso la sala Convegni di ZanHotel & Meeting di Bologna  http://www.zanhotel.it/hotel-meeting-centergross-bologna . Oltre ai Membri del  Comitato Scientifico , del Comitato Esecutivo e  gli Associati di A.S.P.Energia, erano presenti anche alcuni graditi Ospiti.
Una giornata dedicata ad approfondire i rapporti professionali e personali degli Associati, dedicata anche alla presentazione delle aziende entrate in Associazione nell'ultimo periodo, sia come associati Partner e sia come Hub Territoriali. Si sono evidenziati in particolare i percorsi professionali di ognuno e anche i più significativi progetti in sviluppo. Come ad ogni incontro, si è tracciato il consueto consuntivo delle attività svolte e si è aperta una significativa finestra su quelle che seguiranno; nella giornata, come già nell'ultimo Convegno del 5 dicembre 2017, sono stati passati in rassegna gli strumenti e le tecnologie che hanno portato alla concretizzazione dei progetti in sviluppo in A.S.P.Energia e quale riscontro reale possono avere sul mercato.
Il 2017 è stato per A.S.P.Energia un anno significativo e di grande crescita, un anno che ha portato in Associazione, Aziende importanti e significative, la struttura è ben articolata e proporzionata ed  è  consapevole di poter affrontare professionalmente e tecnologicamente qualsiasi settore o mercato legato alle progettazioni, alle costruzioni , alle ristrutturazioni e ai restauri, agli impianti (anche complessi), alla produzione e vendita di energia, alla sostenibilità energetica ed ambientale , fino alla resilienza del territorio.  A.S.P.Energia è  comunque certamente presente ove vi sia la necessità o il desiderio di crescita  professionale e  imprenditoriale, di crescita economica e di relazione! Il 2018 sarà un anno determinante, sono già in atto accordi per sviluppi progettuali in diverse città ove siamo presenti, in questo contesto si apriranno significativi tavoli di lavoro e interessanti partecipazioni, soprattutto in relazione ai ben noti “ Hub Territoriali”, che hanno iniziato proprio da quest’anno il loro concreto percorso. Sono già attivi gli Hub di Bologna, Verona, Cesena, Padova, Vicenza, Modena e Ferrara. E’ verosimile ipotizzare di attivarne una decina (oltre a quelli già citati) entro quest'anno.

clicca per vedere o scaricare la sequenza degli interventi e dei relatori della giornata: 
www.aspenergia.it/files2/2a si sequenza interventi A.S.P.Energia 20-03-2018.pdf


come di consueto il Presidente di A.S.P.Energia Nino Sgarbi saluta gli intervenuti, presenta l'Associazione e illustra il programma della giornata

clicca per vedere o scaricare la presentazione del Presidente



Il dott. Riccardo Caputo (coordinatore dell’Hub Territoriale A.S.P.Energia di Ferrara, presidente di New Energies And environment (NEA srl  www.nea-team.com ), professore Ordinario, docente di Geologia Strutturale e Geologia dei Terremoti, Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, Università di Ferrara.
NEA srl è uno Spin-off, accreditato dall'Università di Ferrara che opera nel campo delle energie rinnovabili e della riqualificazione energetica ed ambientale. Per NEA, il forte legame con il mondo accademico e della ricerca diventa un valore aggiunto sempre più determinante per affrontare la competizione del mercato globalizzato. Le tre principali mission di NEA possono essere sintetizzate in:
soluzioni geotermiche: focalizzate allo sviluppo di prodotti/processi ad alta efficienza destinati al mercato delle energie rinnovabili, valorizzando in modo innovativo ed ottimale dal punto di vista termofisico ed ambientale le capacità termiche del sottosuolo e del mare. 
soluzioni ambientali: NEA fornisce un’ampia gamma di servizi geologici, idrogeologici ed ambientali ai clienti (commerciali, industriali e amministratori pubblici), di elevata qualità professionale, affidabili, convenienti (rapporto costo/benifici) e che rispettano l’ambiente naturale.
divulgazione e trasferimento tecnologico: avendo la vocazione alla ricerca al nostro interno, NEA si propone come organizzatore e promotore di corsi di formazione e workshop a diversi livelli 

il prof. Riccardo Caputo è Membro della Commissione Grandi Rischi per il settore del rischio sismico
http://www.unife.it/news/2018/marzo/riccardo-caputo-commissione-per-il-settore-rischio-sismico 



Alessio Borgato , titolare della NEXT ENGINEERING srl  Coordinatore dell'Hub Territoriale A.S.P.Energia di Padova, evidenzia che la società  nasce nel 2007 dall’unione di varie esperienze tecnico-professionali ed imprenditoriali. E' una società di capitale operante nel macrosettore Impiantistico ed Energetico, altamente specializzata nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, promuovendone lo sviluppo e l’applicazione in ambito industriale, civile ed agricolo.
Lo sfruttamento delle filiere agro-energetiche, la realizzazione di impianti cogenerativi e trigenerativi a biomassa, il concept energetico del mini-eolico, la progettazione efficiente dell’involucro costruito, l’applicazione di tecnologie e sistemi strutturali innovativi, rappresentano importanti ambiti di azione della organizzazione aziendale. In riferimento all'intervento del prof. Caputo, i sistemi di riscaldamento con pompe di calore geotermiche sono sistemi conosciuti e in utilizzo già da anni in molte realtà. Noi conosciamo molto bene tale tecnologia e abbiamo avuto modo di applicarla su molti dei nostri cantieri. A seguito delle variazioni normative nazionali e locali, si è reso più difficoltoso e costoso l'installazione di questa tipologia di impianti. Ciò non toglie che a nostro avviso questi sistemi con grande probabilità, saranno la tecnologia del futuro nel momento in cui si andranno ad eliminare completamente i sistemi a combustione. L'utilizzo di questa tecnologia abbinata anche alla piattaforma di VEM Sistemi (net.facility ndr (  http://www.aspenergia.it/joomla/eventi/616-aspenergia-con-vem-sistemi-e-gli-hub-territoriali-del-veneto-08-marzo-2018.html )  potrebbe nel futuro dimostrare la grande efficienza di tale tipologia impiantistica e allo stesso tempo monitorarne l'impatto ambientale sul territorio.




Facendo seguito all’incontro del 5 dicembre 2017, Michele Travagli di Dinamica Media www.dinamicamedia.it  interviene mostrando l’avanzamento e lo sviluppo, sia del sito pubblico degli Hub Territoriali  www.primareteprofessionale.it, e sia dell'importante e strategico progetto riguardante la "piattaforma digitale di comunicazione" che metterà in collegamento tutti gli Associati di A.S.P.Energia. Uno strumento sofisticato ma di facile uso che permetterà un dialogo sicuro, protetto e funzionale, uno strumento che nella sua massima espansione permetterà anche la video conferenza tra gli Associati. Lo strumento è sviluppato interamente da Dinamica Media con la concreta collaborazione di A.S.P.Energia. Uno strumento strategico si diceva, orientato oltrechè alla puntuale e precisa comunicazione tra tutti i "Soggetti" di A.S.P.Energia , anche all'evidenza e alla promozione sia del concetto di Hub Territoriale e sia della conoscenza degli Hub Territoriali stessi. Per quanto il sito in oggetto sia un prodotto di comunicazione, appare chiaro che è solo il primo passaggio di una strategia che deve portare A.S.P.Energia e gli Hub Territoriali a lavorare insieme, a collaborare per migliorare le proprie competenze e capacità professionali sui territori, per affrontare le nuove e più competitive sfide che il Mercato sta imponendo. E’ stato rimarcato come sia fondamentale il ruolo degli Hub come “antenne sul territorio” che, grazie alla futura piattaforma in fase di sviluppo, potranno segnalare alle aziende facenti parte di A.S.P.Energia le opportunità di lavoro comune, bandi, appalti oppure necessità operative e strategiche.  Non solo, ma potranno anche trovare competenze e elaborare progetti congiunti, dando all’Associazione un luogo dove il lavoro comune può essere continuativo e perfettamente ordinato per capacità, territorialità o competenza. Come nota conclusiva viene ricordata la necessità di parte di tutti, aziende e Hub, di collaborare proattivamente a questo percorso, per ottenere i migliori risultati possibili.

clicca per vedere la home page della piattaforma digitale di comunicazione



L'introduzione dell'ing. Paolo Cattaneo direttore generale di ASPM Commerciale https://www.aspmenergia.com/  , nuovo associato A.S.P.Energia, è legata alla visione del filmato e alla sua presentazione in PDF.
Per vedere il filmato di ASPM Commerciale 
https://www.youtube.com/watch?v=pxxKTOLbJI0

clicca per vedere o scaricare la presentazione dell'ing. Paolo Cattaneo



visti i movimenti in sala ... a grande richiesta "pausa caffè" !!




ll Direttore Commerciale di Servicond srl  https://servicond.gmaeleven.com/  Graziano Martin, ha riassunto e approfondito  alla platea i punti di forza del programma orientato ai Condomini: www.ecobonus.netwww.relazionicommerciali.net  , tema già trattato nell'ultimo incontro del 5 dicembre 2017: Il condominio in Italia rappresenta la casa per circa il 51% degli italiani, pari a circa 14 milioni di famiglie o 30 milioni di persone. Negli ultimi anni, il condominio vive un problema di elevata entità: le spese condominiali non pagate che in alcuni casi, generano dei disservizi più o meno importanti o nei casi più gravi, l’amministrazione giudiziaria del condominio stesso. Per evitare il "fallimento" e pagare i relativi fornitori, la legge impone la riscossione forzosa delle spese condominiali attraverso le attività giudiziarie previste, che indipendentemente dalla sorte del capitale, potrebbero costare anche 15.000€ o più, tra spese legali ed onorari, per ogni singola morosità. Nel caso in cui il condominio sia sprovvisto di cassa e voglia risolvere le morosità, Servicond srl è disponibile ad anticipare tutte le spese legali e relativi onorari, per il recupero forzoso delle morosità, a tutela dei virtuosi. Palese il fatto che una volta liberate le risorse, il condominio può attingere a tutte le opportunità che il mercato offre, come ad esempio: l’efficientamento, il finanziamento, l’eco o sisma bonus, cessione del credito ecc  ecc. 
A seguito della "bonifica finanziaria", è stato detto che il Condominio può aprire tante opportunità ai fornitori che lo servono abitualmente (o anche a nuovi fornitori) ma ce ne sono tante altre (di opportunità) che in A.S.P.Energia chiamiamo "Derivate", che dipendono unicamente dalla capacità di risolvere problemi contingenti o specifici o dall'estro di chi può, ad esempio, ingegnerizzare strumenti ritenuti ormai obsoleti. La bacheca in condomìnio è uno strumento di pubblica utilità, oltre ad essere prevista dall’art. 1117-ter del C.C. Noi abbiamo trasformato la classica bacheca statica in un prodotto elettronico tele gestito. Grazie alla tecnologia disponibile facciamo "parlare" tra di loro i vari attori che ruotano in condomìnio quali: i condòmini stessi, l’amministratore, i fornitori, la sicurezza e la videosorveglianza oltre ai servizi locali come farmacie, Comuni etc, ovviamente tutti personalizzabili a seconda delle esigenze di ogni singolo committente. Il servizio si può avere anche in contemporanea su atrio condominiale, smartphone, sito web, canale televisivo dedicato del condomìnio. Tutti i costi sono sopportati ovviamente dal condomìnio che delibera o (attenzione ... novità) dalla pubblicità che, a fronte di autorizzazione, solleva di ogni costo e manutenzione il condomìnio stesso.

clicca per vedere o scaricare la presentazione di Graziano Martin



Anche con il Vice Presidente di A.S.P.Energia, dott. ing. Gianluca Loffredo, Amministratore Delegato di ArchLiving www.archliving.it  si è approfondito l'argomento già trattato nell'ultimo incontro del 5 dicembre 2017 : efficientamento energetico e antisismico - importanza dell'aspetto fiscale, ecobonus e sismabonus 




Con l'Avvocato Massimo Sgarbi ( http://www.avvocatomassimosgarbi.it/ ) , consulente legale di A.S.P.Energia , abbiamo affrontato un argomento di grande attualità e di grande importanza: a distanza di diciannove anni dall'entrata in vigore – 8 maggio 1997 – della prima legge italiana in materia di privacy, lo scorso 4 maggio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea il Regolamento UE n. 2016/679 che entrerà in vigore il prossimo 25 maggio. Tale Regolamento si inserisce all'interno di quello che, insieme alla Direttiva 2016/680, è stato definito il "Pacchetto europeo protezione dati". Gli Stati membri ad ogni modo, sebbene il Regolamento, in quanto tale, non abbia bisogno di recepimento, hanno avuto due anni di tempo per adeguare le proprie normative interne nonché, le aziende, per essere sensibilizzate alle novità introdotte.
Chi non si adeguerà rischia pesanti sanzioni, fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato globale, nonchè richieste risarcitorie per danni materiali e/o immateriali eventualmente promossi dagli interessati.
Per questo motivo, riporta l'Avvocato Sgarbi, è fondamentale agire in anticipo e verificare il rispetto di tutti i requisiti previsti dalla nuova normativa europea.




Il direttore Commerciale di Climapac  https://www.climapac.it/  (nuovo associato A.S.P.Energia) Stefano Zannoni ha fatto inizialmente una panoramica sul Gruppo ALPAC, di cui Climapac fa parte, un gruppo industriale di Schio (VI) di proprietà della famiglia Luciano Dalla Via. Ha poi evidenziato le scelte strategiche che hanno condizionato positivamente lo sviluppo del Progetto imprenditoriale e in particolare:
2002 lancio del PRESYSTEM (monoblocco termo-isolante capace di gestire i nodi primari e secondari del foro finestra, in modo altamente innovativo)
2010 adozione del sistema LEAN PRODUCTION (nuova filosofia aziendale - produttiva ed organizzativa - che mira: a minimizzare gli sprechi, al miglioramento continuo, ad utilizzare scorte di magazzino contenute, ad un alto coinvolgimento di tutto il personale, e ad un ascolto attivo rivolto al cliente.  La Lean Production (produzione snella) è la divulgazione in occidente del sistema di produzione Toyota (o Toyota Production System – TPS)
2015 PROGETTO VMC , il gruppo non si occupa più solamente di efficienza energetica ma lancia un progetto per il COMFORT ABITATIVO
2015 nasce CLIMAPAC, nuova azienda con focus ed alta specializzazione per il mercato delle ristrutturazioni edilizie e della riqualificazione energetica. Con prodotti e servizi – dedicati – per questo importante mercato
2017 nasce HELTY, nuova azienda dove confluisce la struttura RICERCA & SVILUPPO dedicata ai sistemi per il COMFORT ABITATIVO (VMC, Deumidificazione, ecc.) con focus commerciale al mercato ITS e GDS

clicca per vedere o scaricare la presentazione del Direttore Commerciale Climapac Stefano Zannoni



L'introduzione del Direttore Generale di Garc spa, www.garc.it  dott. Andrea Grillenzoni, nuovo associato A.S.P.Energia, è legata alla visione del filmato e alla sua presentazione in PDF
per vedere il filmato di Garc spa:
https://www.youtube.com/watch?v=E23hHoAASWs&feature=youtu.be

clicca per vedere o scaricare la presentazione del dott. Andrea Grillenzoni



L'ing. Cosimo Molfetta evidenzia nel suo intervento le caratteristiche di due Aziende di cui è Amministratore Unico: Sinergas Impianti srl http://www.sinergasimpianti.it/ (coordinatore dell'Hub Territoriale A.S.P.Energia di Modena) e AeB Energie srl http://www.aebenergie.it/  (nuovo Socio Partner A.S.P.Energia) sono due aziende del Gruppo Aimag  http://www.aimag.it/  e si occupano ovviamente entrambe di mercato, libero per Sinergas Impianti e vincolato per AeB Energie. 
Il vincolo deriva dal fatto che AeB Energie è una società ad oggi, in partenariato pubblico privato di tipo istituzionale, ha pertanto ereditato le concessioni di pubblica illuminazione che prima erano detenute dalla capogruppo Aimag. Opera nei comuni dell'area nord modenese e del basso mantovano 
Sinergas Impianti srl è un azienda ad alto contenuto tecnologico che si è occupata da sempre di impianti industriali in ambito biomedicale, l'unione con Aimag ha fatto crescere l'azienda che ha esteso il mercato alla gestione calore ed alla progettazione costruzione e manutenzione di impianti di cogenerazione e trigenerazione, sia con fonti di tipo tradizionale (fossili) sia attraverso la valorizzazione di biogas da discarica e fanghi di depurazione. 
AeB Energie srl  opera invece in ambito pubblica illuminazione, garantisce certamente continuità ai contratti di global service in essere ma dovrà affrontare anche le sfide di mercato che passano attraverso la partecipazione a gare d'appalto e/o all'utilizzo dei nuovi strumenti previsti dal nuovo codice degli appalti (Project Financing). 

clicca per vedere o scaricare la presentazione dell'ing. Cosimo Molfetta


un sentito grazie per l'attenzione, grazie soprattutto agli intervenuti e ai relatori, con la loro presenza hanno ovviamente contribuito al successo e all'interesse della giornata, un arrivederci al prossimo incontro che si terrà presumibilmente verso la fine giugno 2018 e probabilmente al Palazzo di Varignana http://www.palazzodivarignana.com/it-IT/ , sarà un incontro molto importante, per i progetti da evidenziare  e per i nuovi Hub Territoriali da presentare.
 
vogliate gradire caloroso augurio di Buona Pasqua.

Grazie a tutti, a presto!!











Ultimo aggiornamento (Domenica 25 Marzo 2018 12:18)

 
In evidenza