Redazionali

Rete Hub Territoriali

www.primareteprofessionale.it


Piattaforma comunicativa

Piattaforma comunicativa A.S.P.Energia






Leggimi

1) vedere resoconto incontro presso ZanHotel & Meeting - Bologna
Incontro A.S.P. Energia 5 Dic. 2018

2) vedere resoconto incontro presso "Palazzo di Varignana" - Varignana
Incontro A.S.P. Energia 14 Giu. 2018

3) vedere resoconto incontro presso ZanHotel & Meeting - Bologna
Incontro A.S.P. Energia 20 Mar. 2018



 
 

Guardami

Guarda e condividi i video degli incontri
Partenariato Pubblico Privato




Incontro A.S.P.Energia 14 giugno 2018 presso "Palazzo di Varignana" - Varignana - Bologna

 
ll 14 giugno u.s. dalle  ore 14,30 alle ore 17,30  si è tenuto come annunciato, un importante Convegno promosso da A.S.P.Energia presso la prestigiosa cornice del "Palazzo di Varignana", sulle colline, tra Castel San Pietro Terme e Bologna   www.palazzodivarignana.com .

Palazzo di Varignana Resort & SPA sorge nell’elegante scenario delle colline del paese da cui prende il nome, a pochi chilometri da Bologna e Castel San Pietro Terme, totalmente immerso nello spettacolo del lussureggiante paesaggio appenninico.
Nasce da una antica villa del 1705, Palazzo Bentivoglio, ristrutturato in  tempi recenti rispettando il fascino antico della sua storia. Attorno alla Villa, il cuore del resort, il complesso si adagia su 30 ettari di terreno suddivisi tra vasti spazi verdi, parchi, fonti d’acqua e panorami mozzafiato, dando vita a diverse strutture collegate da corridoi sotterranei o eleganti stradelli interni, a creare una vera e propria borgata divisa in cinque eleganti complessi abitativi. 
Stupenda la "ghiacciaia" storica della villa, completamente restaurata, che abbiamo incontrato nel percorso che ci ha portato alla sala del Convegno

Nell'importante giornata, oltre ai Membri del  Comitato Scientifico , del Comitato Esecutivo e  gli Associati di A.S.P.Energia, erano presenti anche alcuni graditi Ospiti.
Una giornata dedicata ad approfondire i rapporti professionali e personali degli Associati, dedicata anche alla presentazione delle aziende entrate in Associazione nell'ultimo periodo, sia come Associati Partner e sia come Hub Territoriali. Si sono evidenziati in particolare i percorsi professionali di ognuno e anche i più importanti progetti in sviluppo.
Significativo ricordare qui, uno degli ultimi ingressi  in A.S.P.Energia, la società ITACA srl di San Lazzaro di Savena, che ha progettato e realizzato all'interno del Resort, ben sette piscine. Alcune fanno capo alla prestigiosa SPA, altre al Resort stesso.
 
Come ad ogni incontro, si è tracciato il consueto consuntivo delle attività svolte e si è aperta una significativa finestra su quelle che seguiranno; nella giornata, come già nell'ultimo Convegno del 20 marzo u.s., sono stati passati in rassegna gli strumenti e le tecnologie che hanno portato alla concretizzazione dei progetti in sviluppo in A.S.P.Energia e quale riscontro reale possono avere sul mercato.
Come abbiamo già detto in altra occasione, il 2017 è stato per A.S.P.Energia un anno significativo e di grande crescita, un anno che ha portato in Associazione, Aziende importanti e significative, la struttura è ben articolata e proporzionata ed  è  consapevole di poter affrontare professionalmente e tecnologicamente qualsiasi settore o mercato legato alle progettazioni, alle costruzioni , alle ristrutturazioni e ai restauri, agli impianti (anche complessi), alla produzione e vendita di energia, alla sostenibilità energetica ed ambientale , fino alla resilienza del territorio.  A.S.P.Energia è  comunque certamente presente ove vi sia la necessità o il desiderio di crescita  professionale e  imprenditoriale, di crescita economica e di relazione! Il 2018 sarà un anno determinante, sono già in atto accordi per sviluppi progettuali in diverse città ove siamo presenti, in questo contesto si apriranno significativi tavoli di lavoro e interessanti partecipazioni, soprattutto in relazione ai ben noti “ Hub Territoriali”, che hanno iniziato proprio da quest’anno il loro concreto percorso. Sono già attivi gli Hub di Bologna, Verona, Cesena, Padova, Vicenza, Modena, Ferrara, Mantova e Milano. Prossime aperture a Trento e Treviso oltre ad un interessante Hub di Prodotto che sarà trasversale a tutte le tecnologie presenti in Associazione, si occuperà di "smaltimento rifiuti" per le Aziende.  E’ verosimile ipotizzare di attivarne una decina (oltre a quelli già citati) entro quest'anno.

Arrivati a destinazione, attendiamo gli Associati e i graditi Ospiti

clicca per vedere o scaricare la sequenza degli interventi e dei relatori della giornata: 

come di consueto il Presidente di A.S.P.Energia Nino Sgarbi saluta gli intervenuti, presenta l'Associazione e illustra il programma della giornata.

clicca per vedere o scaricare la relazione del Presidente

inizia la giornata:

Nel corso del suo intervento, Michele Travagli di Dinamica Media (www.dinamicamedia.it Associato A.S.P.Energia) ha presentato la “Piattaforma Digitale Collaborativa” che sarà disponibile a breve all’indirizzo www.piattaforma.aspenergia.it . La presentazione si è concentrata sui principali strumenti collaborativi messi a disposizione e in particolare sulla possibilità di profilare gli utenti e i contenuti (news, discussioni, documenti) rispetto ai temi trattati generalmente dall’Associazione, in modo da avere sempre un quadro istantaneo e chiaro degli elementi di interesse personalizzati. Si è poi esplorato lo strumento che metterà in luce le specificità delle aziende e degli  Hub Territoriali  di A.S.P.Energia, mostrando la semplicità di ritrovare nella piattaforma gli elementi e gli strumenti di cui gli Associati necessitano, contribuendo ad incrementare le occasioni di business e collaborazione all’interno dell’Associazione.
È poi stato descritto il funzionamento delle community e sotto-community, veri e propri ambienti di lavoro che possono essere dedicati alla singola azienda  o ad un singolo progetto, sempre in ottica collaborativa.
Infine è stata presentata con una demo funzionante, la videoconferenza, uno strumento interno alla piattaforma che consente di video-chiamare, inviare file, condividere il proprio schermo e chattare in tempo reale fino ad un massimo di 12 partecipanti. 
La videoconferenza può essere in real time o programmata e non ha limiti di sistemi operativi, browser o software da installare, rendendola uno strumento utilissimo e strategico per mettere in comunicazione tutti i soggetti facenti parte di A.S.P.Energia.

clicca per vedere o scaricare il dettaglio dell'Home Page della Piattaforma Comunicativa


ll Direttore Commerciale di Servicond  www.servicond.it Graziano Martin, ha riassunto e approfondito  alla platea i punti di forza del programma orientato ai Condomini, tema già trattato nell'ultimo incontro del 20marzo u.s.: Il condominio in Italia rappresenta la casa per circa il 50% degli italiani, pari a circa 14 milioni di famiglie o 30 milioni di persone. Negli ultimi anni, il condominio vive un problema di elevata entità: le spese condominiali non pagate che in alcuni casi, generano dei disservizi più o meno importanti o nei casi più gravi, l’amministrazione giudiziaria del condominio stesso. In realtà i Condomìni sono un grande mercato, purtroppo con pagamenti esageratamente onerosi per i fornitori ( fino a 240 gg. di media nazionale). Tra i servizi offerti da Servicond spicca la risoluzione delle morosità (lato Condominio) e la riduzione delle dilazioni dei pagamenti (lato fornitore), fino ad una cadenza mensile con la conseguente riduzione di sprechi a totale vantaggio della filiera fornitrice.
A seguito della "bonifica finanziaria", è stato detto che il Condominio può aprire tante opportunità ai fornitori che lo servono abitualmente (o anche a nuovi fornitori) , ad esempio l'acquisizione di nuovi progetti ( www.lavori-appalti.it ) , di nuovi clienti ( www.relazionicommerciali.net ) , ad esempio l'attualizzazione dei crediti d'imposta ( www.ecobonus.net ) , come anche la possibilità di nuovi guadagni con innovative iniziative marketing ( www.icondominio.it ) ma ce ne sono tante altre (di opportunità) che in A.S.P.Energia chiamiamo "Derivate", che dipendono unicamente dalla capacità di risolvere problemi contingenti o specifici . 

La presentazione di Graziano Martin è stata coadiuvata e completata dal dott. Marco Orlandini , direttore generale di Sinergas spa ( www.sinergas.it Associata A.S.P.Energia) A fronte di un condominio “bonificato dalla morosità” si possono operare lavori di efficientamento anche in regime E.S.Co. (Energy Service Company  https://it.wikipedia.org/wiki/Energy_Service_Company)  considerando inoltre l'interessante vantaggio rappresentato dagli ecobonus e sismabonus. Sinergas spa si propone , come anche altre Aziende in A.S.P.Energia, agli Hub Territoriali, come "general contractor" offrendo al condominio l’intervento sulle parti comuni, oltre ad offrire ai proprietari, l’acquisto del credito d’imposta che ne deriva. La rimanenza tra credito d’imposta ed importo da pagare può essere a sua volta finanziato.

clicca per vedere o scaricare la presentazione di Graziano Martin



A grande richiesta siamo tornati sull'argomento "Privacy". Con l'Avvocato Massimo Sgarbi (www.avvocatomassimosgarbi.it), consulente legale di A.S.P.Energia , abbiamo affrontato una tematica  di grande attualità e di grande importanza: a distanza di diciannove anni dall'entrata in vigore – 8 maggio 1997 – della prima legge italiana in materia di privacy, lo scorso 4 maggio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea il Regolamento UE n. 2016/679 che è entrato in vigore il 25 maggio u.s. . Tale Regolamento si inserisce all'interno di quello che, insieme alla Direttiva 2016/680, è stato definito il "Pacchetto europeo protezione dati". Gli Stati membri ad ogni modo, sebbene il Regolamento, in quanto tale, non abbia bisogno di recepimento, hanno avuto due anni di tempo per adeguare le proprie normative interne nonché, le aziende, per essere sensibilizzate alle novità introdotte.
Chi non si adeguerà rischia pesanti sanzioni, fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato globale, nonchè richieste risarcitorie per danni materiali e/o immateriali eventualmente promossi dagli interessati.
Per questo motivo, riporta l'Avvocato Sgarbi, è fondamentale agire in anticipo e verificare il rispetto di tutti i requisiti previsti dalla nuova normativa europea.

clicca per vedere o scaricare la presentazione dell'Avvocato Massimo Sgarbi


L’intervento dell'ing. Gabriella Attanasio (direttore tecnico di Vem Sistemi www.vem.com associata A.S.P.Energia)  ha affrontato il tema del digital building visto come strumento nelle mani delle aziende per consentire la realizzazione di un cambiamento culturale che, ponendo il comfort dei lavoratori al centro, porti sicuramente ad un incremento della produttività aziendale.
Sono stati affrontati temi di Smart ed Activity Based Working, strettamente legati alla digitalizzazione dei processi aziendali; il nostro modo di lavorare sta subendo una forte trasformazione che porta alla necessità di incoraggiare il lavoratore ad individuare l’area di lavoro più adatta al tipo di mansione che sta svolgendo in un dato momento. Di conseguenza è essenziale rivedere il modo in cui si progetta l’edificio ed è indispensabile pensare a questo come un elemento Digitale; la riprogettazione degli spazi lavorativi costituisce un elemento fondamentale di un’iniziativa di Smart Working e deve essere pensata in modo coerente con il nuovo modello organizzativo e tecnologico che si intende introdurre in azienda.
Deve cambiare l’approccio alla progettazione dell’edificio, fino a pochi anni fa i vari impianti presenti nell’edificio erano separati, ognuno con le sue caratteristiche e le sue esigenze; è necessario invece comprendere come questi impianti possano e debbano convergere in modo efficiente verso il mondo digitale per garantire di rispondere alle esigenze degli utilizzatori dell’edificio creando nuovi servizi il tutto con una forte attenzione ai temi della sicurezza.
L'intervento si è concluso evidenziando l’architettura di net.facility , una piattaforma di proprietà Vem per la gestione e il monitoraggio dei consumi, viene sfruttata la potenzialità della rete per integrare e gestire tutta la tecnologia al servizio dell’edificio e soprattutto di coloro che lo abitano. Proprio in chiusura anche un accenno alla Cyber Security, un'attività nella quale Vem Sistemi è molto impegnata.

clicca per vedere o scaricare la presentazione dell'ing. Gabriella Attanasio


Con Francesco Pesci e Andrea Zanotti di ITACA srl ( www.itacawater.com associata A.S.P.Energia ) abbiamo affrontato un tema importantissimo e attuale: l'acqua nelle sue molteplici declinazioni.   Design e tecnica:
Le piscine più suggestive, i centri benessere più ricercati ed accoglienti, i parchi acquatici più entusiasmanti nascono tutti da una ispirata ricerca di design e fruibilità. Ma la bellezza di queste strutture deve essere animata da impianti progettati e realizzati con grande capacità ed esperienza.
Per questo, perché le nostre capacità tecniche anticipino e soddisfino le esigenze dei progetti più importanti ci siamo uniti ed abbiamo creato uno specifico gruppo di sviluppo delle capacita’ progettuali e costruttive specializzato in questo settore.. Abbiamo creato ITACA, Specialisti nella progettazione e costruzioni di impianti per piscine, centri benessere e trattamento acqua.
I nostri numeri:
Da oltre 20 anni costruiamo e gestiamo Impianti Natatori su tutto il territorio nazionale.
Più di 200 impianti realizzati nel mondo nel corso degli anni.
Struttura tecnico/commerciali pronta a rispondere ai vostri quesiti ed a consigliarvi nelle vostre scelte.
20 Specialisti a disposizione per la realizzazione, la cura e la manutenzione dei vostri impianti.

clicca per vedere o scaricare la presentazione del dott. Francesco Pesci

clicca per vedere il primo filmato di ITACA: https://www.youtube.com/watch?v=MkOrAi7sNxY

clicca per vedere o scaricare la presentazione del dott. Andrea Zanotti

clicca per vedere il secondo filmato di ITACA: https://www.youtube.com/watch?v=7Eju93ZKzqg


Creare efficienza energetica partendo dal concetto di comfort abitativo. La presentazione è di Mauro Papagni di e-4e Servizi www.4eservizi.com
 e-4e Srl,è la prima azienda Italiana ad operare nel campo dello stoccaggio di energia termica attraverso soluzioni innovative a base di materiali a cambio di fase ecologici (Massa Termica ). Lavoriamo sul comfort, vera “malattia” degli edifici, dicono i tecnici di e-4e. I campi di applicazione della tecnologia proposta da e-4e sono molteplici e la flessibilità dei prodotti permette di soddisfare tutte le richieste che i clienti sottopongono. Inoltre, l’installazione di questa soluzione,  non attiva solo le procedure di risparmio energetico, ma è anche e soprattutto un sistema per elevare il benessere abitativo con particolare attenzione ai costi. InfiniteR™ rappresenta la tecnologia più avanzata nello sviluppo dell’alta efficienza termica degli edifici. InfiniteR™ è un prodotto per edilizia realizzato con materiali a cambiamento di fase che hanno la caratteristica di immagazzinare e rilasciare energia termica durante l'inverno e l’estate riducendo l'accumulo di calore, i costi di riscaldamento e condizionamento e i picchi di carico energetico.

clicca per vedere o scaricare la presentazione di Mauro Papagni



Con Davide Gilli Membro del Comitato Scientifico di A.S.P.Energia, abbiamo affrontato un argomento estremamente interessante:
Partenariato Pubblico Privato oppure Project Financing o Finanza di Progetto, nomi diversi per definire uno strumento che in quasi 25 anni di vita ha subito diverse modifiche normative ma che negli anni è diventato uno strumento imprescindibile, anche se a volte usato male, per creare nelle pubbliche amministrazioni possibilità di investimenti, in tempi certi e ragionevoli, che altrimenti sarebbero in larga parte rimasti nel libro dei sogni. Pensiamo a tutti i lavori che necessitano di una forte e strutturata componente gestionale come autostrade e cimiteri, parcheggi ed impianti sportivi per citarne alcuni. Ad esempio per quanto riguarda l'impiantistica sportiva, oltre il 12% dei project andati a buon fine in Italia riguardano proprio queste infrastrutture importantissime per i nostri territori e che necessitano sicuramente di una importante e specifica componente gestionale. La concessione, secondo il nuovo codice può essere di lavori o di servizi, sempre con una componente accessoria all'altra, ma che entrambe concorrono al risultato finale in accordo con l'ente locale concedente. Che "comandino" i lavori o la gestione il lavoro di programmazione e previsione è fondamentale: la capacità della gestione dell'oggetto da realizzare di produrre flussi di cassa positivi sarà fondamentale per definire la necessità di intervento del concedente, che però è limitata al 49% del costo complessivo comprensivo dell'investimento comprensivo degli oneri finanziari. In determinati casi è possibile abbinare un canone di disponibilità qualora le condizioni ed i vincoli contrattuali lo consentano. Si può procedere ad una proposta privata, se l'oggetto non è inserito negli strumenti di programmazione comunale, o pubblica: in tutti i casi la proposta va preceduta dalla redazione di uno studio di fattibilità come previsto dalla normativa vigente. L'assemblaggio di un Project è lavoro complesso, un lavoro che deve unire diverse componenti e professionalità.In A.S.P.Energia abbiamo grande esperienza in questo campo.

clicca per vedere o scaricare la presentazione di Davide Gilli

Prosegue Davide Gilli: come si diceva precedentemente, la progettazione e la costruzione di un project financing necessitano di diverse competenze che si vanno integrare per il raggiungimento di un obiettivo comune.
Il programma ideato da me e sviluppato da Dinamica Media, si va ad inserire proprio sulle necessità di definire con più certezze i bisogni del progetto. Per quanto riguarda l'impiantistica sportiva ad esempio.
Lo strumento, che si basa su una verifica territoriale attraverso un programma americano di definizione di mappe ed accessibilità territoriali (Maptitude), per definire le isocrone di accessibilità territoriale dato un tempo di percorrenza definito dalla struttura territoriale; l'area territoriale definita da una popolazione residente, che ha attitudini alla partecipazione alle attività sportive bene definite da statistiche note per territorio (ma si possono collegare altre abitudini, utilizzo di centri commerciali, parcheggi ecc.).
Per quanto riguarda l'impiantistica sportiva, piscine in particolare, lo strumenti ci consente di individuare, sempre in ipotesi di studio preliminare, le possibilità di accesso e conseguentemente di ricavo per contribuire a realizzare il PEF da asseverare per la presentazione dell'offerta da presentare al Comune.
Disponibile a qualsiasi dimostrazione in merito.



alle 18,00 con un po'di ritardo,  si chiudono i lavori, è stata una giornata intensa, ben articolata, si sono evidenziati importanti progetti e significative aziende ma soprattutto ci si è resi conto con certezza che la "Piattaforma Comunicativa Digitale" presentata all'inizio (e ormai funzionante) sarà uno strumento determinante e strategico per sviluppare relazioni e condividere progetti in un contesto che fra circa dodici mesi potrebbe contare circa duecento Aziende. A tal proposito, durante il Convegno, la dott.ssa Roberta Tassi di Dinamica Media www.dinamicamedia.it (associato A.S.P.Energia) ha raccolto le schede compilate e firmate dei Profili Aziendali degli Associati che entreranno in Piattaforma e che potranno instaurare a breve le proprie  funzionali relazioni , oltre ai rapporti che riterranno più significativi .



alle 19,00 qualcuno si aggirava ancora per la sala ... è un gran bel segnale, è evidente che i temi trattati, i progetti evidenziati ma soprattutto le relazioni attivate stanno dando grande fiducia per i prossimi importanti obiettivi!




un sentito grazie per l'attenzione, grazie soprattutto agli intervenuti e ai relatori, con la loro presenza hanno ovviamente contribuito al successo e all'interesse della giornata, un arrivederci al prossimo incontro, anzi ... ai prosiimi incontri che terremo negli ambiti degli Hub Territoriali. 
 
Un cordiale saluto a tutti, a presto!!

Ultimo aggiornamento (Martedì 19 Giugno 2018 20:57)

 
In evidenza